La vodka ecologica

Andare in basso

La vodka ecologica

Messaggio  Admin il Lun Nov 19, 2007 6:59 pm

DA TGCOM DEL 9/11/07

Vodka ecologica: bere è green
Il superalcolico che rispetta la natura
di Rossella Ivone

Si può salvaguardare l’ambiente anche al bancone del bar, magari bevendo un super alcolico? La risposta è affermativa e viene dall’America, dove è nata la prima vodka eco-compatibile. A produrla è la McCormick Distilling Co., un’azienda che dell’ecologia ha fatto la sua bandiera portante, in linea con le ultime tendenze dei consumatori e del mercato.


I risultati parlano da soli: in pochi mesi il brand è diventato popolare in tutto il globo e le bottiglie della 360Vodka, questo il suo nome, richieste da intenditori e appassionati ambientalisti.
Come spiegano i produttori dal sito, tutta la filiera è “verde”. A cominciare dalle materie prime utilizzate per produrre il liquore, tutte organiche e non chimiche. Come il grano, coltivato senza diserbanti e in zone vicine alla fabbrica, in modo tale da ridurre i carburanti per il trasporto dai campi nell’azienda.

Per non parlare del processo di combustione, realizzato nel pieno rispetto delle norme dell’agenzia di protezione ambientale degli Usa. In questo modo, assicurano i vertici dell’azienda, si ottiene un processo più efficace del 200% e una vodka molto più pura.

“C’è bisogno di più tempo- si legge sul sito di 360Vodka- ma il risultato finale è un prodotto più gustoso e più sano non solo per l’ambiente, ma anche per il corpo”.

Ma la propensione eco-friendly della McCormick non finisce qui: la carta delle etichette è senza cloro, così come il vetro delle bottiglie (riciclato all’85%) e gli imballaggi, tutti provenienti da materiali di riciclo.
Per quanto riguarda invece i tappi, anche questi sono realizzati con una chiusura che può essere riutilizzata. Se i consumatori, dopo l’uso, consegnano le bottiglie ai rivenditori, la società dona un euro per ogni pezzo ritirato a un’associazione impegnata nella salvaguardia dell’ambiente.

A completare il circolo virtuoso della McCormick, il sito di 360Vodka, che oltre alle notizie di prodotto e alla forte interazione con gli utenti, fornisce anche notizie in tempo reale sul “termometro” del nostro pianeta, con le ultime news in materia di emissioni, progetti, energie alternative.

Obiettivo dell’azienda è quadruplicare in pochi anni la vendita della vodka organica e sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema da sempre discusso come il consumo responsabile di alcol. E magari creare un’alternativa tutta americana alla bevanda più nota della Russia.

A PARTE IL PRODOTTO IN SE' (DA UNA POI IL CUI SUPERALCOLICO PREFERITO E' LA BIRRA ANALCOLICA... :drunken: ). NON SAREBBE BELLO SE ANCHE QUALCUNA DELLE NOSTRE AZIENDE S'IMPEGNASSE E COPIASSE QUALCOSA DA LORO? Rolling Eyes
avatar
Admin
Admin
Admin

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 11.11.07

Visualizza il profilo http://www.naturavivabio.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La vodka ecologica

Messaggio  Vespa2004 il Mar Nov 20, 2007 12:56 pm

Magari potessimo imparare anche noi da queste cose... ma perchè siamo sempre indietro rispetto agli altri? Qui se facciamo qualcosa del genere lo facciamo solo per speculazione, per esempio per quel che riguarda i cosmetici, viene utilizzata sempre la parola naturale anche per quei prodotti che ne contengono solo una goccia dentro un mare di schifezze... E perchè? Chiaro che la parola naturale attira la gente, che spesso non sa neanche leggere gli INCI o si fida magari della marca e la compra... Qui è solo business... E le ditte che s'impegnano veramente si contano sulle dita della mano... Evil or Very Mad
avatar
Vespa2004

Numero di messaggi : 80
Età : 41
Data d'iscrizione : 13.11.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum